Il Comitato Idonei Concorso Assistenti Giudiziari, costituitosi spontaneamente il 21 ottobre 2017 all’esito del concorso indetto dal Ministero della Giustizia per il profilo di assistente giudiziario, vi dà il benvenuto sul suo sito ufficiale.

Obiettivo dichiarato del Comitato è di ottenere lo scorrimento totale, ed in tempi rapidi, della graduatoria formatasi all’esito del predetto concorso: “#iosono4915 = #scorrila” è infatti il grido con cui il Comitato ha fondato e continua a fondare la sua “lotta” volta alla realizzazione dello scopo unico e finale di vedere immessa nel settore Giustizia nuova linfa a sostegno del personale amministrativo già in servizio che, encomiabilmente tra mille difficoltà, per lunghi (troppi) anni, ha dovuto far fronte all’enorme carenze d’organico negli uffici giudiziari del nostro Paese.

La graduatoria #idoneiassistentigiudiziari ad oggi conta ancora 2491 unità in attesa di assunzione, al netto delle 1.400 già assunte, nei primi mesi di quest’anno e delle 1024 unità la cui presa di possesso è prevista per il 26 aprile c.a., grazie al decreto di scorrimento del 01 febbraio 2018, il quale prevede, tra l’altro, un ulteriore incremento di 420 unità già finanziate con la legge di bilancio del 2018.

Grazie all’azione unitaria e coordinata del Comitato e alla sensibilità delle forze politiche in gioco molto è stato fatto. Tuttavia, stando alle fonti ufficiali del Ministero gravi carenze ancora persistono: il settore giustizia conta infatti una scopertura nazionale di circa il 18,38% che prima dell’immissione del nuovo personale ristagnava al 23,88%.

È a tal fine che si è dato vita al Comitato suddetto, la cui azione non sarà esaurita fino all’assunzione dell’ultimo idoneo.

Sei un idoneo A.G.? Aderisci al Comitato!

Seguici su Facebook e Twitter

IDONEI ASSISTENTI GIUDIZIARI, DAL MINISTERO ALTRE 4 CONVOCAZIONI MA LE FORZE POLITICHE CHIEDONO LO SCORRIMENTO TOTALE DELLA GRADUATORIA

Ancora quattro. Sono gli idonei assistenti giudiziari, convocati dal Ministero della Giustizia a seguito delle rinunce espresse dai 4 candidati che facevano parte del micro-scorrimento da 22, disposto con un provvedimento del Direttore Generale del Personale e della… Read More

0 comments

ASSISTENTI GIUDIZIARI, IL MINISTERO ANNUNCIA UN MICRO-SCORRIMENTO DA 22 MA NEGLI UFFICI GIUDIZIARI È ALLARME PER GLI EFFETTI DELLA QUOTA 100

Piccoli scorrimenti crescono. L’8 marzo il Ministero della Giustizia, con provvedimento del Direttore Generale del Personale e della Formazione, ha disposto l’assunzione di 22 idonei dalla graduatoria del concorso per il profilo di assistente giudiziario. Un reclutamento decisamente… Read More

0 comments

VIA LIBERA DI PALAZZO MADAMA AL “DECRETONE”, ENTRO LUGLIO 1.300 ASSUNZIONI AL MINISTERO DELLA GIUSTIZIA

Il Senato della Repubblica ha approvato, il 27 febbraio, la conversione in legge del DL 4/2019 del 28 gennaio, il cosiddetto “Decretone”, che contiene Reddito di Cittadinanza e Quota 100. Il provvedimento è stato trasmesso alla Camera dei… Read More

0 comments

BONAFEDE SALUTA I NUOVI ASSISTENTI GIUDIZIARI E IL SENATO APPROVA UN EMENDAMENTO AL “DECRETONE” CON 1.300 ASSUNZIONI PER LA GIUSTIZIA

Una giornata particolare, di quelle che non si dimenticano perché segnano un nuovo inizio che ha il sapore di un vero e proprio riscatto. Tra il 19 e il 21 febbraio, 213 idonei assistenti giudiziari sono stati convocati… Read More

0 comments

RAGIONEVOLE DURATA DEL PROCESSO, CASELLATI: “NECESSARIO INVESTIRE NELLA GIUSTIZIA”. ERMINI CHIEDE ASSUNZIONI PER GLI IDONEI ASSISTENTI GIUDIZIARI. BONGIORNO: “LA VERA SVOLTA NELLA P.A. E’ IL TURNOVER AL 100%”

Con la convocazione dei 213 idonei che, come annunciato dal Ministro della Giustizia, entreranno in servizio il prossimo 4 marzo, le unità assunte dalla graduatoria per il profilo di assistenti giudiziari saranno 3.058. In attesa di nuove comunicazioni,… Read More

0 comments

ASSISTENTI GIUDIZIARI, C’È LA CONVOCAZIONE DEI 200 E BONAFEDE PARLA AGLI IDONEI CON UN VIDEO SU FACEBOOK

Dopo nove mesi di attesa, per i 200 idonei è arrivato il decreto di convocazione. Ad annunciarlo, con un comunicato del 7 febbraio, il Ministero della Giustizia. “Con provvedimento del Direttore generale e della formazione del 6 febbraio… Read More

0 comments