Il Comitato Idonei Concorso Assistenti Giudiziari, costituitosi spontaneamente il 21 ottobre 2017 all’esito del concorso indetto dal Ministero della Giustizia per il profilo di assistente giudiziario, vi dà il benvenuto sul suo sito ufficiale.

Obiettivo dichiarato del Comitato è di ottenere lo scorrimento totale, ed in tempi rapidi, della graduatoria formatasi all’esito del predetto concorso: “#iosono4915 = #scorrila” è infatti il grido con cui il Comitato ha fondato e continua a fondare la sua “lotta” volta alla realizzazione dello scopo unico e finale di vedere immessa nel settore Giustizia nuova linfa a sostegno del personale amministrativo già in servizio che, encomiabilmente tra mille difficoltà, per lunghi (troppi) anni, ha dovuto far fronte all’enorme carenze d’organico negli uffici giudiziari del nostro Paese.

La graduatoria #idoneiassistentigiudiziari ad oggi conta ancora 2491 unità in attesa di assunzione, al netto delle 1.400 già assunte, nei primi mesi di quest’anno e delle 1024 unità la cui presa di possesso è prevista per il 26 aprile c.a., grazie al decreto di scorrimento del 01 febbraio 2018, il quale prevede, tra l’altro, un ulteriore incremento di 420 unità già finanziate con la legge di bilancio del 2018.

Grazie all’azione unitaria e coordinata del Comitato e alla sensibilità delle forze politiche in gioco molto è stato fatto. Tuttavia, stando alle fonti ufficiali del Ministero gravi carenze ancora persistono: il settore giustizia conta infatti una scopertura nazionale di circa il 18,38% che prima dell’immissione del nuovo personale ristagnava al 23,88%.

È a tal fine che si è dato vita al Comitato suddetto, la cui azione non sarà esaurita fino all’assunzione dell’ultimo idoneo.

Sei un idoneo A.G.? Aderisci al Comitato!

Seguici su Facebook e Twitter

IL RICORSO DEGLI ASSISTENTI GIUDIZIARI. LA RISPOSTA DEL CIAG: “SIAMO TUTTI UGUALMENTE MERITEVOLI”

Sono vincitori di un concorso eppure ritengono di essere vittime di un’ingiustizia. Un ossimoro se si considera che la beffa sarebbe da imputare tutta al Ministero della Giustizia. La procedura concorsuale è quella relativa all’assunzione di 800 unità… Read More

3 comments

ASSISTENTI GIUDIZIARI, IL PRESIDENTE DELL’ANM FRANCESCO MINISCI CHIEDE CON FORZA LA LORO ASSUNZIONE

“Abbiamo accolto con grande favore questo concorso che non si faceva dal ’96. Mancavano 9.000 unità, oggi dopo il concorso ne mancano 8.000, perché nel frattempo la gente va in pensione. I soldi, abbiamo scoperto oggi, ci sono… Read More

6 comments

LA GIUSTIZIA TRA TENDOPOLI E CARENZE DI PERSONALE. IL CNF: “SERVONO STANZIAMENTI STRAORDINARI“

La Giustizia rappresenta uno dei parametri fondamentali per misurare il grado di civiltà di un Paese. Questo tema è sentito anche a livello europeo come testimoniano le parole del Presidente del Parlamento Europeo Antonio Tajani secondo cui “la… Read More

8 comments

FORUM PA 2018: BENE LA RIFORMA MA LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE È ANCORA POCO QUALIFICATA E AD UN PASSO DALLA PENSIONE

La Pubblica Amministrazione resta anziana, sottodimensionata, poco qualificata e necessita di un ricambio generazionale. È quanto è emerso nel corso del Forum PA 2018 che si è svolto a Roma dal 22 al 24 maggio e organizzato da… Read More

4 comments

VITA DA ASSISTENTE GIUDIZIARIO, I NEOASSUNTI SI RACCONTANO.

Trascorso un mese dalla presa in servizio di 1014 assistenti giudiziari, abbiamo chiesto ai nuovi assunti di esprimere impressioni, sensazioni, insomma di farci respirare l’aria che tira negli uffici giudiziari sparsi per il Paese. Pur nella limitatezza del… Read More

9 comments

ASSUNZIONI, IL CONSIGLIO NAZIONALE FORENSE: “FATE SCORRERE LA GRADUATORIA PER VIA ARENULA”

L’appello al futuro governo di Lega e M5S, che hanno inserito nel loro “Contratto” anche la promessa di completare le piante organiche degli assistenti giudiziari, arriva anche dal Presidente del Consiglio Nazionale Forense, Avv. Andrea Mascherin che, dalle… Read More

5 comments