Il Comitato Idonei Concorso Assistenti Giudiziari, costituitosi spontaneamente il 21 ottobre 2017 all’esito del concorso indetto dal Ministero della Giustizia per il profilo di assistente giudiziario, vi dà il benvenuto sul suo sito ufficiale.

Obiettivo dichiarato del Comitato è di ottenere lo scorrimento totale, ed in tempi rapidi, della graduatoria formatasi all’esito del predetto concorso: “#iosono4915 = #scorrila” è infatti il grido con cui il Comitato ha fondato e continua a fondare la sua “lotta” volta alla realizzazione dello scopo unico e finale di vedere immessa nel settore Giustizia nuova linfa a sostegno del personale amministrativo già in servizio che, encomiabilmente tra mille difficoltà, per lunghi (troppi) anni, ha dovuto far fronte all’enorme carenze d’organico negli uffici giudiziari del nostro Paese.

La graduatoria #idoneiassistentigiudiziari ad oggi conta ancora 2491 unità in attesa di assunzione, al netto delle 1.400 già assunte, nei primi mesi di quest’anno e delle 1024 unità la cui presa di possesso è prevista per il 26 aprile c.a., grazie al decreto di scorrimento del 01 febbraio 2018, il quale prevede, tra l’altro, un ulteriore incremento di 420 unità già finanziate con la legge di bilancio del 2018.

Grazie all’azione unitaria e coordinata del Comitato e alla sensibilità delle forze politiche in gioco molto è stato fatto. Tuttavia, stando alle fonti ufficiali del Ministero gravi carenze ancora persistono: il settore giustizia conta infatti una scopertura nazionale di circa il 18,38% che prima dell’immissione del nuovo personale ristagnava al 23,88%.

È a tal fine che si è dato vita al Comitato suddetto, la cui azione non sarà esaurita fino all’assunzione dell’ultimo idoneo.

Sei un idoneo A.G.? Aderisci al Comitato!

Seguici su Facebook e Twitter

INVIATO AI VERTICI DI PROCURE E UFFICI GIUDIZIARI IL PIANO TRIENNALE DEL FABBISOGNO DEL PERSONALE. FABBRINI: “PERCORSO DI ASSOLUTO RILIEVO SULLE POLITICHE ASSUNZIONALI”

“Tempi brevi della giustizia ed eliminazione delle isole di impunità: è questo quello che interessa ai cittadini ed è su questi obiettivi che lo Stato deve continuare a lavorare senza un attimo di sosta.” Queste le parole del… Read More

0 comments

LA GIUSTIZIA RIPARTE DA RISORSE NUOVE E QUALIFICATE. CASELLI: “SE NON C’È IL PERSONALE NON SI PUÒ PRETENDERE CHE UN TRIBUNALE FUNZIONI”

Il 25 luglio, il Guardasigilli, Alfonso Bonafede, intervenuto dinanzi alla Commissione Giustizia del Senato per comunicazioni sulla situazione carceraria, sulla magistratura onoraria e sugli organici della magistratura e dell’amministrazione, si era soffermato sull’importanza del piano assunzionale di oltre… Read More

0 comments

RIFORMA DELLA GIUSTIZIA, NEL DDL BONAFEDE RIDUZIONE DEI TEMPI DEI PROCESSI MA C’È ANCHE LA REVISIONE DELLA GEOGRAFIA GIUDIZIARIA

Fra i temi destinati a tenere vivo il dibattito politico anche in questo mese di agosto c’è sicuramente la riforma della giustizia presentata dal Guardasigilli, Alfonso Bonafede, in Consiglio dei Ministri il 31 luglio scorso. Il disegno di… Read More

0 comments

MINISTERO DELLA GIUSTIZIA, PUBBLICATO IL BANDO PER FUNZIONARI GIUDIZIARI MA NEI TRIBUNALI È SEMPRE EMERGENZA PERSONALE

Il 26 luglio, sulla Gazzetta Ufficiale, è stato pubblicato il bando di concorso pubblico, per titoli ed esami, che prevede l’assunzione di 2.329 unità di personale non dirigenziale, a tempo indeterminato per il profilo di funzionario, area III,… Read More

0 comments

RIFORMA DELLA GIUSTIZIA, BONGIORNO: “LA GENTE HA BISOGNO DI CERTEZZE”. BONAFEDE: “ACCELERIAMO I TEMPI DEI PROCESSI”. E QUELLI DELLE ASSUNZIONI ?

“Io credo che in questo momento la giustizia italiana abbia bisogno di una riforma seria, incisiva che arrivi fino alla separazione delle carriere, che riduca i tempi dei processi, dando certezze a chi investe in Italia. La gente… Read More

0 comments

L’ ANNO ZERO DELLA GIUSTIZIA TRA NUOVE ASSUNZIONI E PROTOCOLLI D’INTESA PER ASSEGNAZIONI TEMPORANEE DI PERSONALE

Che la giustizia italiana non goda di una salute di ferro non è un mistero per nessuno. Per troppo tempo, il nostro sistema giudiziario è stato oggetto di scellerate politiche di spending review che hanno contribuito a peggiorare… Read More

0 comments