Il sindaco di Piacenza sostiene la causa del Ciag

Il sindaco di Piacenza, l’avv. Patrizia Barbieri, dopo essere venuta a conoscenza degli obiettivi che si prefigge di raggiungere il Comitato Idonei Assistenti Giudiziari (C.I.A.G.), non ha esitato un attimo a scrive al Ministro della Giustizia Andrea Orlando per perorarne la causa.

Il primo cittadino piacentino, in particolare, a fronte dei prospettati disservizi derivanti dalla carenza di personale nel comparto Giustizia, ritiene meritevole di essere considerata la richiesta del Comitato, ovvero di sostenere lo scorrimento totale della graduatoria del concorso pubblico a 800 posti per il profilo professionale di Assistenti Giudiziari. “Auspico che tale richiesta possa essere accolta”, afferma Barbieri nella missiva firmata il 22 febbraio.

Tutti gli idonei aderenti al C.I.A.G sentitamente ringraziano il sindaco di Piacenza per il pubblico sostegno affinché si proceda nel più breve tempo possibile all’assunzione fino all’ultimo idoneo e, nell’essere grati al Ministro Orlando per quanto fatto fino ad ora, lo invitano a continuare ad affrontare le problematiche concernenti le carenze di organico nel settore giustizia, predisponendo un programma di scorrimento per includere gli ultimi 2.095 idonei rimasti in graduatoria.

2 Comments on “Il sindaco di Piacenza sostiene la causa del Ciag

  1. Ringraziamo il Sindaco di Piacenza per il suo prezioso intervento auspicando il totale scorrimento della graduatoria in tempo celere e con l’auspicio che altri Sindaci possano perorare la nostra causa.

  2. Grazie Sindaco. Auspichiamo che i sostegni sin qui avuti siano seguiti da numerose altre uguali iniziative.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *