CHI SIAMO

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è ag-2.png

Il Comitato Idonei Assistenti Giudiziari, costituitosi il 21 ottobre 2017 all’esito del concorso indetto dal Ministero della Giustizia per il profilo di assistente giudiziario ha l’obiettivo di ottenere lo scorrimento integrale, e in tempi rapidi, della graduatoria formatasi all’esito del predetto concorso e composta da 4.915 persone.

Per questo, #iosono4915 è il motto intorno al quale il Comitato ha fondato la sua “lotta” volta alla realizzazione dello scopo di vedere immessa nel comparto Giustizia nuova linfa a sostegno del personale amministrativo già in servizio e che, da troppi anni, deve fare i conti con le gravi carenze di organico negli uffici giudiziari del nostro Paese.

Tra gennaio 2018 e luglio 2019, gli assunti sono stati 3.386 ai quali, il 3 febbraio, si sono aggiunte altre 489 unità. La graduatoria degli #idoneiassistentigiudiziari, la cui validità è stata estesa al 30 giugno 2021, dal decreto Milleproroghe, ad oggi conta ancora 838 unità, giovani risorse in possesso di un vasto bagaglio di esperienze professionali, in larga parte laureati in discipline giuridico-economiche ed abilitati all’esercizio della professione forense.

Dal giorno della sua costituzione, il Ciag ha raccolto più di 2.000 adesioni, ha ricevuto il sostegno dai vertici delle istituzioni giudiziarie, arrivando a rapportarsi e a confrontarsi con esponenti di forze politiche e sindacali con l’obiettivo di pervenire, in tempi ragionevoli, all’esaurimento integrale della graduatoria.

Vista la necessità e la duttilità della figura dell’assistente giudiziario, la nostra graduatoria ha ottenuto sia le necessarie autorizzazioni da parte del Ministero della Funzione Pubblica, sia lo stanziamento delle risorse economiche necessarie per l’integrale scorrimento. Tutto ciò si evince dal Piano Triennale per il Fabbisogno del Personale predisposto dal Ministero della Giustizia per il triennio 2019/2021 e dal DPCM del 20 giugno 2019.

Restiamo convinti che, in considerazione delle ingenti scoperture nell’organico che verranno a determinarsi a seguito dei prossimi pensionamenti e dei numerosi procedimenti a rischio anche per la carenza di personale negli uffici giudiziari, sia necessario, e non più rinviabile, procedere a nuove assunzioni affinché non vada disperso un prezioso capitale umano rappresentato da questa graduatoria composta da persone che intendono restituire alla giustizia il decoro istituzionale che merita. E a tal fine l’azione del Ciag non si esaurirà fino all’assunzione dell’ultimo idoneo.

https://www.facebook.com/IdoneiGiustizia
https://twitter.com/UnAssGiudiziari
https://www.youtube.com/channel/UCk3qB8p8kYWjBVCZ3m707vA
https://www.instagram.com/idonei_assistenti_giudiziari/?hl=it